lunedì 17 febbraio 2014

Prove sulla neve

Se talvolta capita anche ai grandi blogger di non sapere cosa scrivere, figuriamoci a me. E quindi, da buon videomaker de no' antri,  questa volta ho fatto un piccolo video per riassumere il weekend appena trascorso.
Buona settimana a tutti!


lunedì 10 febbraio 2014

Courma

Sabato, nonostante il meteo non promettesse nulla di buono, sono andato a sciare. Mi piace troppo.
Ero indeciso su quale stazione sciistica scegliere, ma alla fine, prevedendo di sciare da solo, ho preferito andare dove conosco bene e, reduce da anni ed anni di gite in pullman ai tempi che furono, non ho potuto che optare per Courmayeur.

La ridente ed esclusivissima località alpina, situata ai piedi di sua maestà il Monte Bianco, è qualcosa di eccezionale: in paese praticamente non ci sono mai stato, ma mi dicono essere una piccola Montenapoleone, più che altro mi diverte sempre un sacco assistere a ciò che avviene sul comprensorio.
Depandance della Milano bene, rimane sicuramente il TOP per quanto riguarda il livello tecnico delle piste, ma dopo i Pramotton non si son più sentiti campioni di sci provenienti da Checrouit, del resto al colle si sale soprattutto per prendere il sole (la Zerotta anni fa era era la patria dello specchio trifacciale) e per parlare del posto barca in Costa Smeralda. Però attenzione, tutti sanno tutto sull'ultimo modello di sci da neve fresca e sulle ultime tendenze della moda di alta quota! Da veri freerider!
I bambini dell'agonistica Sci Club Courmayeur sono tutti strabelli, le bambine tutte strabionde e coi capelli stralunghi e portano tutti l'apparecchio ai denti, incredibile. Starci dietro però fai fatica, vanno come delle lippe.
Poi a Courma devi avere il grano, e si deve vedere anche, difatti alla nota baita Courba Dzeleuna, nel pieno del periodo dove si sta facendo di tutto per diffondere i pagamenti elettronici a favore delle banche, ormai padrone del mondo, non accettano carte di credito. Taaaaaac. Cacciare il contante, testina!

Insomma... è un po' così, o la odi o la ami. Spero non si accorgano mai della mia giaccavento del Decathlon, senò sarei a serio rischio di revoca dello skipass (faccina con l'occhiolino)