mercoledì 7 gennaio 2015

Fin che c'è strada...

Questa mattina riprendono inesorabilmente le solite cose: salire sull'automobile gelata alla mattina, la colazione col cappuccio e la brioche, e la ripresa dei ritmi di lavoro.
Finiscono quindi queste vacanze e si conclude nel migliore dei modi l'Oman Moto Raid 2015: 2800 chilometri percorsi in questo paese arabo che lasciando ad altri le assurde politiche integraliste si rivela inaspettatamente sicuro ed ospitale.
Quasi 800 chilometri di fuoristrada, divertentissimo, appagante ma anche duro ed estenuante, tra le piste di montagna e le lunghe attraversate nella sabbia del deserto sono state una grande esperienza di guida motociclistica che allego al mio bagaglio di quanto già vissuto.
9 moto e 14 amici a zonzo, accompagnati da quattro ragazzi omaniti simpaticissimi nelle loro usanze e con le loro tuniche bianche, che condivideranno per sempre un pezzettino di vita, un viaggio come tanti e allo stesso tempo diverso dagli altri che una volta terminato mi fa capire che finché c'è strada si può viaggiare, e che lo si può fare anche quando la strada non c'è...

Buon anno e buon lavoro a tutti.


Nessun commento:

Posta un commento