venerdì 1 gennaio 2016

Buon anno, un anno.

E poi ci siamo noi, sicuramente assortiti in maniera insolita, fuori dal comune, certamente spesso chiacchierati, indicati, forse derisi, ma da un anno a questa parte mano nella mano.
Moi, toi, nous. A Paris.
Avec amour.
J'adore.


Nessun commento:

Posta un commento